Servizi Demografici

11 Aprile 2010

Cambio di Residenza in Tempo Reale

 (art  5 DL 9-2-2012 n 5, convertito in L 4-4-2012 n 35).

Le dichiarazioni anagrafiche riguardanti:

  • trasferimento di residenza da altro Comune o dall’estero;
  • trasferimento di residenza all’estero;
  • costituzione di nuova famiglia o di nuova convivenza anagrafica;
  • mutamento nella composizione della famiglia o della convivenza;
  • cambiamento di abitazione all’interno del Comune.

Possono essere inoltrate al Comune , oppure attraverso le seguenti modalità:

  1. Tramite consegna diretta all’Ufficio Servizi Demografici in Via IV Novembre, 34;
  2. Lettera raccomandata indirizzata a:
    “Comune di Valle di Maddaloni – Ufficio Servizi Demografici
     Via IV Novembre 34 – 81020 VALLE DI MADDALONI (CE)”;
  3. Fax al num. 0823.336266 ;
  4. Posta elettronica (indicare nell’oggetto: “Dichiarazione anagrafica”)
    semplice Email: anagrafe@comune.valledimaddaloni.ce.it 
    – certificata PEC: demografici.valledimaddaloni@pec.it

Le modalità di compilazione e presentazione delle dichiarazioni sono illustrate in calce ai moduli stessi.
Gli allegati A e B elencano la documentazione necessaria per l’iscrizione anagrafica dei cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea o di Paesi terzi.

Sono previste sanzioni civili e penali per le dichiarazioni mendaci.

MODULI:



Ultimi articoli

Avvisi 27 Maggio 2020

Ordinanza n.31

Avvisi 5 Maggio 2020

AVVISO CONFERIMENTO RIFIUTI RAEE

Si avvisa la cittadinanza che giovedì 7 cm dalle ore 09,00 alle ore 12,00, presso il centro di raccolta comunale sito in via Madonna delle Grazie, sarà possibile conferire direttamente i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) – (televisori, computer, monitor, stampanti, sistemi audio, elettrodomestici grandi e piccoli come lavatrici, frigoriferi, lavastoviglie, asciugacapelli, tostapane, forni elettrici ed a microonde, condizionatori, telefonini, ecc.

Avvisi 24 Aprile 2020

Emergenza Covid-19 DGR 170/2020 – SOSTEGNO AL FITTO DELLE ABITAZIONI PRINCIPALI PER SITUAZIONI DI EMERGENZA SOCIO/ECONOMICA. DECRETO DIRETTORIALE n. 45 del 23 aprile 2020 “Avviso regionale per la raccolta del fabbisogno comunale”

EMERGENZA COVID19. AVVISO REGIONALE PER SOSTEGNO AL FITTO DELLE ABITAZIONI PRINCIPALI Il contributo è destinato ai nuclei familiari titolari di un contratto di locazione che hanno subito una diminuzione della capacità reddituale per effetto delle misure restrittive per il contenimento dell’epidemia da COVID-19.

torna all'inizio del contenuto